Il Cammino Profondo

Corso di camminate consapevoli e meditativeLuca Gianotti propone un seminario volto ad approfondire gli aspetti terapeutici del camminare, mediante alcuni esercizi di camminate dell’attenzione, camminate consapevoli, meditazioni camminate.

“Meditazione camminata significa praticare la meditazione mentre camminate. E’ una pratica che vi darà gioia e pace… Camminando, ansie e preoccupazioni scivoleranno via. Per avere la pace della mente, per ottenere l’auto-liberazione, imparate a camminare così…Tutti sono in grado di farlo. Basta un livello iniziale di consapevolezza e il sincero proposito di essere felici.” Dalla frase di Thich Nhat Hanh, maestro zen vietnamita tra i più importanti al mondo, uomo di pace e maestro di vita, nasce il progetto “deep walking” o  “cammino profondo” (www.camminoprofondo.it). Portare cioè nel viaggiare a piedi elementi forti di lavoro su di se, lavoro interiore, intendo. Senza trasformare il viaggio in una immersione pesante nella spiritualità, ma con leggerezza e semplicità. Viaggi per chi cammina cercando profondità e consapevolezza, sobrietà e disintossicazione.

 

Ecco le caratteristiche principali di questi viaggi a piedi: ci si sveglia  presto e si fanno esercizi fisici tipo Qi Gong prima di colazione; si va a letto presto; si fanno letture lungo il cammino; si praticano l’ascolto, l’empatia, la condivisione; i pasti sono il più possibile vegetariani; si sperimentano pratiche di meditazione applicate al camminare; alla convivialità, seppur importante, qualche volta si sostituisce la pratica del silenzio; si cerca di essere attenti a tutti gli aspetti ecologici, di turismo responsabile, di scelte di consumi che facciano il meno male possibile alla Terra.

 

Il corso
Durante il corso ci saranno momenti in cui la camminata diventerà un esercizio, seguendo le pratiche di meditazione di Thich Nath Hanh, confrontandole con le camminate dell’attenzione degli sciamani toltechi.
Aggiungendo alcuni elementi possiamo trasformare una semplice camminata in una camminata dell’attenzione o in meditazione camminata, e fare un Lavoro su noi stessi. Per partecipare a questo corso si richiede motivazione (tutti gli esercizi richiedono di camminare in silenzio) e un buon allenamento.

Il corso è articolato in 3 lezioni pratiche da 3-4 ore l’una. Durante le lezioni, si godrà del piacere dei tempi lunghi e distesi, e del parlare con gli altri.

 

Guarda il video-racconto del seminario del 18-20 marzo 2011

 

Il Programma

Venerdì: arrivo ore 16-17 – ore 17 inizio corso, 1° camminata: la camminata dell’attenzione, piccole letture – cena
Sabato: ore 9.30-16,30 escursione su terreno medio-facile, con camminate meditative a vari livelli, camminata dell’armonia, sincronizzare il respiro, piccole letture – pranzo al sacco – rientro al casale, relax – cena
Domenica mattina: 3° camminata: il gioco, la camminata scalzi e bendati, piccole letture – pranzo tutti insieme – fine attività ore 15.

Il corso si svolgerà con un numero minimo di 6 partecipanti, un numero massimo di 15.

Attrezzatura consigliata: un paio di scarponi da camminare, uno zainetto da escursioni con borraccia e giacca a vento.

 

Il Docente

Il corso sarà tenuto da Luca Gianotti, tra i fondatori della Compagnia dei Cammini e in precedenza dell’Associazione La Boscaglia, Accompagnatore di Media montagna e Guida Ambientale Escursionistica da 18 anni, vive in Abruzzo. Da anni appassionato di naturale e decrescita, ha introdotto nei viaggi a piedi che accompagna (Sardegna, Creta, Majella, Pollino, Capo Verde) esercizi di camminate dell’attenzione, dell’armonia, camminate consapevoli e meditazioni camminate, ottenendo grande soddisfazione.

 

Dove

Il corso si terrà presso la Casa del Movimento Lento, un antico casale situato lungo la Via Francigena piemontese a Roppolo, in provincia di Biella. Il casale dispone di un ampio giardino dove effettuare gli esercizi all’aria aperta, mentre basta uscire di casa per imboccare una delle numerose strade campestri che s’inoltrano per decine di chilometri tra le colline boscose del biellese.

 

Il corso è riservato ai soci del Movimento Lento. Chi non fosse socio ha la possibilità di iscriversi prima del corso, pagando la quota di iscrizione di 15 Euro l'anno.

Il contributo richiesto per il corso è di 90 Euro per ogni socio partecipante.

Per prenotazioni: Segreteria organizzativa – Cristina Menghini - casa@movimentolento.it

Altre spese previste per vitto e alloggio: su richiesta è possibile pernottare sia presso la Casa del Movimento Lento, sia in altre strutture di accoglienza convenzionate. Prezzi a partire da 20 Euro/notte per persona in camera tripla, compresa la colazione. Cena in ristorante convenzionato circa 15 Euro.

NB: Consigliamo  di lasciare a casa il telefono cellulare. Se avete la necessità di averlo con voi sappiate che è condizione necessaria per partecipare al corso tenerlo acceso solo alla sera dopo ogni camminata e al mattino prima di partire.  Mai durante il cammino comprese le soste. Se volete lasciare a casa il telefono, quello della guida sarà a vostra disposizione in casi di emergenza. L’esperienza è un cammino di gruppo e del qui e ora, il cellulare, l’I-pod e oggetti simili non permettono di godere a pieno dell’esperienza di cammino che proponiamo.

 

Leggi il programma completo degli Appuntamenti Lenti