Passi che trasformano - pratiche di meditazione camminata

Dal 20 al 22 Marzo 2020 Antonella Arnese  conduce un seminario sulla meditazione camminata e il cammino consapevole.

Quando: da venerdì 20 Marzo alle 18 a domenica 22 Marzo alle 17
Dove: alla Casa del Movimento Lento di Roppolo (BI), 1 ora da Milano e 40' da Torino
Contributo per l'iscrizione: 90 Euro
Informazioni e iscrizioni: scrivi a casa@movimentolento.it o chiama il 3357979550 o lo 0161987866

Chatta con whatsapp  Scrivici una mail


E se ad ogni passo che fate il vostro legame con la vita diventasse più profondo?

E se il semplice camminare trasmettesse un senso di pace, gioia e serenità alla vostra esistenza e a tutta la Terra?
Con la pratica della Meditazione camminata tornerete a vivere con semplicità e profondità il momento presente, sentendovi vivi e consapevoli. Ogni vostro passo sarà pervaso di gioia, pace e serenità, che voi stiate camminando in mezzo alla Natura o lungo una trafficata strada cittadina.
Coordinando la respirazione con i passi, vi stabilite completamente nel momento presente e i vostri sensi vengono arricchiti dall’energia dell’attenzione cosciente.
Imparate a dare il benvenuto a ciò che vedete, sentite, incontrate e attraversate mentre camminate all’aperto nella Natura. Potete farlo silenziosamente oppure ad alta voce se siete soli e vi sentite nelle condizioni adatte per farlo. Per esempio, se sentite il canto degli uccelli mentre camminate, potete salutarli silenziosamente nel vostro cuore.

(THICH NHAT HANH, la pratica della meditazione camminata)

THICH NHAT HANH, monaco vietnamita, ci ha indicato nella meditazione camminata una via per la presenza mentale, l’interruzione del dialogo interno, la consapevolezza del momento presente: in breve, una via per la felicità.

In questo seminario Antonella Arnese ci illustrerà come il cammino consapevole ci possa aiutare a percorrere vie di presenza mentale, lungo le quali ci nutriremo di bellezza e di pace tramite la meditazione. Vedremo come sia possibile integrare la tecnica e la pratica, il respiro e la pace del cuore.
Durante il weekend alterneremo cammino, letture, e momenti di condivisione e relax. Ci eserciteremo nelle varie tecniche di meditazione, e sperimenteremo i benefici della camminata con i bastoncini. Infatti per motivi legati alle caratteristiche della tecnica, della postura, dell’equilibrio, del respiro, la disciplina del nordic walking può diventare per chi la pratica una vera e propria camminata meditativa di tipo zen.

Camminare verso la Felicità è possibile…o meglio camminare è la Felicità!

Meditazione camminata significa praticare la meditazione mentre camminate. E’ una pratica che vi darà gioia e pace… Camminando, ansie e preoccupazioni scivoleranno via. Per avere la pace della mente, per ottenere l’auto-liberazione, imparate a camminare così…Tutti sono in grado di farlo. Basta un livello iniziale di consapevolezza e il sincero proposito di essere felici. (THICH NHAT HANH)

IL PROGRAMMA

Venerdì:
17.00-17.45: arrivo e benvenuto
18.00: presentazione della docente e dei partecipanti, breve camminata con qualche lettura introduttiva

20.00: cena condivisa

Sabato
8.15: colazione
9.00 – 13.30: meditazione camminata con letture e soste contemplative. Esperienza pratica nella pura tradizione della meditazione, con esercizi per sperimentare l’interruzione del dialogo interno, la gioia del momento presente, la consapevolezza.
Scambi di opinioni ed impressioni, utile a comprendere oltre che a sentire.
13.00: pic nic in natura
14.30: ritorno alla Casa
15.30: fondamenti di Nordic Walking, prove sul campo
19.00: proiezione di un video realizzato da Justina Claudatus, medico e psicoterapeuta, riguardo i benefici del Nordic Walking sul sistema corpo mente e sulla mente globale creativa.
20.00: cena in un ristorante nelle vicinanze della casa

Domenica
8.15: colazione
9.00-16.00: Camminata in natura, con pratiche di meditazione camminata: partiremo dalla consapevolezza del movimento, della postura, dell’equilibrio, del respiro, del passo, e arriveremo alla consapevolezza del momento presente, a quella capacità di stare nel “qui ed ora” che è il segreto della felicità.
Tutto sarà spiegato, provato, e poi vissuto in modo che possa diventare strumento da portare via con sé al ritorno verso casa.

Attrezzatura consigliata: un paio di scarpe da trekking o da running, uno zainetto da escursioni con borraccia e giacca a vento.

LA DOCENTE

Antonella ArneseAntonella Arnese è counselor in Programmazione Neurolinguistica e Comunicazione non verbale, operatrice di Ipnosi Bioetica Terapeutica, e maestro della Scuola Italiana Nordic Walking. E’ inoltre una musicista, direttore di Coro, insegnante di conservatorio.
Vive in Trentino, dove si è trasferita per amore della Montagna, della Natura e dei Boschi, da 5 anni. Qui ha fondato Passi che Trasformano, un progetto di corsi per trovare la felicità tramite il cammino in Natura, la crescita personale, la terapia olistica e le pratiche delle grandi tradizioni sapienziali. Il suo sito è www.sentierinteriori.com

Dove

Il Corso si terrà presso la Casa del Movimento Lento, un antico casale situato lungo la Via Francigena piemontese a Roppolo, in provincia di Biella. La Casa dispone di un ampio giardino dove effettuare gli esercizi all’aria aperta, mentre basta uscire di casa per imboccare una delle numerose strade campestri che s’inoltrano per decine di chilometri tra le colline boscose del biellese.

Roppolo si trova a 100 km da Milano, 60 km da Torino. Per chi arriva in treno la stazione di Santhià si trova a 12 km di distanza, ed è disponibile un servizio taxi piuttosto economico verso Roppolo. Se invece preferite arrivare a piedi basta imboccare la Francigena contromano, da Santhià sono 3 ore di piacevole cammino, il modo ideale per entrare nel vivo del corso.

Se invece siete costretti ad arrivare in auto imboccate l’A4, uscita Santhià, quindi proseguite per il Lago di Viverone. Siamo a un’ora da Milano, 40 minuti da Torino.


Logistica e costi

Il corso è riservato ai soci del Movimento Lento. Chi non fosse socio avrà la possibilità di iscriversi prima del corso, pagando la quota di iscrizione di 15 Euro all'anno, che darà diritto a partecipare anche ai prossimi seminari.

Il contributo richiesto per il corso è di 90 Euro per ogni socio partecipante.
Altre spese previste per vitto e alloggio: è possibile pernottare sia presso la Casa del Movimento Lento, sia in altre strutture di accoglienza convenzionate. Prezzo del posto letto nella Casa in camera tripla: 20 Euro/notte per persona (per chi usa il proprio sacco a pelo e asciugamani) o 24 Euro (comprese le lenzuola e gli asciugamani), colazione inclusa. Pranzi al sacco, il venerdì cena condivisa e il sabato cena in un ristorante convenzionato (menu fisso 15 Euro).

Per informazioni sui prossimi corsi e prenotazioni: Segreteria organizzativa – 0161987866 - 3357979550 - casa@movimentolento.it 

Chatta con whatsapp  Scrivici una mail

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO DEI NOSTRI SEMINARI !